Allenamento funzionale al movimento

1. l’allenamento è funzionale quando l’esecuzione di specifici esercizi condiziona positivamente il proprio organismo nell’affrontare gli impegni quotidiani nel lavoro, nello sport e nella vita;

2. le esercitazioni funzionali mirano ad allenare l’essere umano nella sua globalità (approccio olistico), a sviluppare le sue potenzialità, in situazioni molto più simili a quelle che ritroviamo in natura;

3. la forza, la velocità, la resistenza, l’elasticità e l’equilibrio nel corpo e nella vita di tutti i giorni si riassumono con l’unico significato di “potere”;

4. l’”abilità funzionale integrata” (forza, velocità, resistenza, elasticità ed equilibrio) del nostro corpo si ottiene con esercizi a corpo libero con movimenti poliarticolari e poliassiali e con l’ausilio di specifici attrezzi;

5. è più importante allenare le abilità nei movimenti che i singoli muscoli così tutto il corpo è coinvolto al massimo impegno;

6. l’allenamento funzionale è perfetto perché mente e corpo sono impegnati  alla ricerca della massima efficienza nei movimenti; 

7. con il giusto impegno e la corretta intensità si ottiene un allenamento in grado di migliorare il sistema energetico sia aerobico che anaerobico per un allenamento completo;

8. l’allenamento funzionale guidato da un trainer professionista permette di ottenere in breve tempo una riduzione dell’adipe in eccesso e una perfetta correzione della postura: massimo risultato e grande divertimento;

9. l’allenamento funzionale di gruppo motiva all’esercizio fisico più che allenarsi da soli perché c’è più entusiasmo, energia, dinamicità e aiuta a rispettare regolarmente l’impegno preso;

10. l’allenamento funzionale è per tutti;